Alitalia

alitaliaQuella di Alitalia è un classico pasticcio all’italiana, dove le speculazioni politiche troppo spesso prevalgono sul bene del Paese. Durante il Governo Prodi, Berlusconi dichiarò mai Air France e, con la corresponsabilità di buona parte dei sindacati, l’offerta di Air France fu ritirata. Oggi si torna ad Air France, ad un prezzo però più basso, con 3 miliardi di debiti della vecchia Alitalia pagati dai i cittadini italiani, più esuberi e l’annosa diatriba malpensa-fiumicino non risolta.
Ecco come il giornale francese Le Figaro racconta la cosa. Penso dia bene l’idea, sciovinismo a parte, di come in Francia vedono la cosa. “Merci Silvio” è invece il titolo dell’editoriale di Les Echos.

da http://www.internazionale.it
Le Figaro

Al servizio di Berlusconi.

Roberto Colaninno, il patron degli scooter Piaggio, i fratelli Benetton, l’imprenditore dell’acciaio Riva, il fabbricante di pneumatici Pirelli, le banche, le assicurazioni. In tutto sono una ventina gli uomini d’affari che partecipano al salvataggio di Alitalia. Nella squadra c’è anche una donna: Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria. Si sono mossi tutti per rispondere all’appello di Silvio Berlusconi. E hanno creato una holding, la Compagnia aerea italiana, che è diventata la nuova Alitalia. A parte Carlo Toto, la cui compagnia Air One si fonde con Alitalia, e i fratelli Benetton, che partecipano al capitale della società Aeroporti di Roma, nessuno di loro aveva esperienza nel settore del trasporto aereo. Ma non hanno potuto resistere alla chiamata di Berlusconi, che nell’aprile del 2008 non voleva neanche sentir parlare di Air France-Klm, dimostrando di essere dei “coraggiosi patrioti”.

Annunci

Un pensiero su “Alitalia

  1. Pingback: Le 8 domande di Severgnini su Alitalia « Briciole caotiche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...