Fini

giannelli_fini2Ieri ero a casa. Ho ascoltato il discorso di Fini: mi ha sorpreso. Lo dico da persona di sinistra. Un discorso da statista, da leader. Un discorso per nulla scontato ed ideologico, ma con tratti davvero interessanti e, oserei dire, condivisibili. La vignetta di Giannelli riassume bene questo aspetto. Riporto qui 4 cose che in particolare mi hanno colpito, in un discorso, per altro, molto ben costruito anche da un punto di vista retorico:
1) la necessita di riforme per costruire un sistema istituzionale che garantisca rappresentanza, ma anche governabilità; la definita  “democrazia governante”;
2) una visione dell’Italia del futuro (e del presente aggiungo io) multietnica e multireligosa;
3) un Italia laica a partire dalla presa di distanze dalla legge sul testamento biologico considerata da Fini “da Stato Etico”;
4) un Sud Italia che per ripartire deve innanzitutto liberarsi da mafie e clienteralismi a favore della legalità;
Ed anche l’accusa a certa di sinistra di essere rimasta ancorata a logiche e categorie del secolo passato non è del tutto priva di fondamento. In tutto questo ho però la sensazione che le posizioni di Fini siano isolate nel suo stesso partito, dominato invece dai lacchè di Berlusconi, e che l’azione dell’attuale governo non stia andando per nulla nella direzione indicata da Fini né sui temi etici, né sugli immigrati, né tanto meno sui temi della legalità e della lotta alla mafia. Insomma, per citare
l’editoriale di Scalfari su Repubblica di oggi: “Meno male che c’è Fini”…ma da solo temo non basti!
Update: tra i commenti, di segno diverso, in rete segnalo quello di Scorfano, D-Avanti.

Annunci

2 pensieri su “Fini

  1. e in economia? e la pace sociale? e la Nazione?
    scalfari correttamente scrive che esaltare Fini è la magra consolazione della sinistra abbattuta.

  2. Tutto vero, ma a Fini interessa soltanto scavare cunicoli dentro il monolitico berlusconismo del PdL. Lavora sostanzialmente contro il suo Capo, non certo per un dialogo con la sinistra. E lavora per la successione al Capo, soprattutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...