Si può fare: Salerno al 72% di raccolta differenziata in 18 mesi!

salerno1Salerno è passata dal 15% al 72% di raccolta differenziata in 18 mesi! Un risultato incredibile considerando sia le dimensioni della città (140.000 abitanti), sia il contesto campano più famoso per l’emergenza che per politiche virtuose sui rifiuti.
Un risultato che la dice lunga anche sulle scuse che molte amministrazioni adduco sull’impossibilità di raggiungere certi risultati.
Un risultato che è frutto dell’unica scelta possibile se si vuole fare il salto di qualità sulla raccolta differenziata: la raccolta porta a porta!
Secondo i dati di Ecosistema Urbano, riferiti al dicembre 2008, sopra il 70% in Italia ci sono solo Verbania e Novara, la media dei capoluoghi italiani è del 27,2%. L’obiettivo di legge per il 2008 era del 45% che diventa il 50% per il 2009.
A Lodi per capirci siamo fermi al 39,8% (dati 2008, adesso pare intono al 42 – 43%) e in Lombardia sotto il 45% ci sono anche Brescia (40%), Mantova e Como (36%), Milano (32%), Pavia (28%).
A Lodi si è scelto di tornare al cassonetto in tutta la città, eccetto in centro storico dove è rimasto il porta a porta.
Info su Eco dalle Città, dove si trova anche una scheda di presentazione che racconta come sia stato possibile realizzare “Il modello Salerno”. La scheda è a cura del Conai (Consorzio Nazionale dell’Imballaggi) che ha collaborato con il Comune di Salerno per realizzare il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti.

Annunci

3 pensieri su “Si può fare: Salerno al 72% di raccolta differenziata in 18 mesi!

  1. il porta a porta certamente è più capillare, ma secondo me va integrato comunque coi cassonetti nelle città, imho

    nel lodigiano però ci sono parecchi piccoli comuni virtuosi dal punto di vista della raccolta differenziata

  2. Anche nel salernitano ci sono parecchi piccoli comuni che adottano la raccolta differenziata da anni, vedesi Mercato San Severino, Baronissi, Fisciano ecc..

  3. Pingback: “Sedici anni di emergenza rifiuti, storia di un disastro annunciato” di Guido Viale « Briciole caotiche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...