Pro memoria elettorale: no alle auto in piazza!

Per quando si parlerà di alleanze con l’Udc peril secondo turno delle elezioni comunali a Lodi, ricordiamoci almeno di chiedere all’udc di ripensare alla riapertura alle auto della Zona a Traffico Limitato, compresa Piazza della Vittoria. È quello che propone, in una lettera al Cittadino, Ferdinando Sarti, candidato al Consiglio Comunale Udc (la incollo qui sotto)
Siccome non è la prima uscita che fanno a favore della riapertura della ztl, ne avevo già scritto qui, incomincio a sospettare che facciano sul serio.
Non voglio nemmeno stare qui, per l’ennesima volta, ad argomentare le mille ragioni per cui questa è una posizione retrograda, che il centro di una città non si rivitalizza aprendola alle auto, che bisogna favorire la mobilità sostenibile, etc., etc.
Il programma di Guerini ancora non l’ho visto, nemmeno la parte su ambiente e mobilità, ma sono sicuro che è contrario.
A scanso di equivoci, magari qualcuno lo faccia sapere all’udc.
Ps: il Giorno ha organizzato un sondaggio online per chiedere “Ztl aperta di sera alle auto, sei d’accordo?” . Andiamo a votare no online!

VOTO A LODI
Proponiamo l’apertura della Ztl

Egregio sig. direttore, ho letto con interesse il piano di nuovi parcheggi precisato nel programma da Voi pubblicato del sindaco uscente Lorenzo Guerini di sabato 27 Febbraio, ho avuto altresì modo di leggere che sono stati creati nuovi parcheggi in questi anni ma non è stato precisato quanti parcheggi in prossimità del centro storico sono stati ridotti e tolti (ampliamento della Ztl, P.zza San Francesco, C.so Archinti, parte di Via IV Novembre, in Via San Bassiano sono stati più che dimezzati per la creazione della pista ciclabile….) creando pesanti disagi a chi non abita in centro che per potervi accedere vuoi per necessità di lavoro, appuntamenti urgenti o veloci commissioni è costretto talvolta a rinunciarvi o per impellenti necessità a lasciare la macchina in divieto ciò solo se non c’è l’alternativa di rivolgersi a uffici/commercianti di periferia e centri commerciali.
La nostra proposta, in attesa che vengano realizzati i nuovi posteggi, è di sperimentare l’apertura della Ztl nei giorni feriali dalle 17:30 alle 23:30 consentendo la sosta gratuita delle autovetture dalle 17:30 e sempre da tale ora la sosta in Piazza della Vittoria e Piazza San Francesco che permetterebbe di rivitalizzare il centro e di aiutare concretamente i commercianti che in questi anni, non solo per colpa della crisi, hanno drasticamente ridotto i propri fatturati ma ancora peggio hanno dovuto chiudere attività anche storiche.
Ferdinando Sarti
Candidato al Consiglio Comunale Udc

4 pensieri su “Pro memoria elettorale: no alle auto in piazza!

  1. Pingback: Pro memoria elettorale: appello di Ciclodi per mobilità sostenibile e ciclabili « Briciole caotiche

  2. Pingback: Il Primo maggio: la festa dei…commercianti « Briciole caotiche

  3. Pingback: + AUTO=+ MOVIMENTO e VITALITÀ…ma dove? | Briciole caotiche

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...