Giornalisti Mediaset contro legge sulle intercettazioni

Pubblico la dura presa di posizione dei giornalisti Mediaset sulla legge sulle intercettazioni approvata ieri. E poi ricordo che se fosse stata in vigore ai tempi dei furbetti del quartierino non si sarebbero potute pubblicare le telefonate tra il nostro lodigiano Fiorani e Fazio governatore della Banca d’Italia (che sarebbero rimasti ancora a lungo al loro posto!).
I comitati di redazione del Tg5, del Tg4, di Studio Aperto, di News Mediaset, di Sport Mediaset e di Videonews esprimono pieno sostegno alle forme di lotta promosse dalla Federazione Nazionale della Stampa contro il disegno di legge sulle intercettazioni. “Tali norme – si legge in una nota – impedirebbero ai giornalisti di dare alcune informazioni, a volte anche per anni, perché vietano la pubblicazione della cronaca giudiziaria fino alla conclusione delle indagini preliminari. E questa sarebbe una limitazione al diritto di cronaca, alla libertà d’informazione e dunque al diritto di tutti i cittadini di essere informati”.

Un pensiero su “Giornalisti Mediaset contro legge sulle intercettazioni

  1. Pingback: Se anche Il Cittadino fa sciopero contro la legge bavaglio! « Briciole caotiche

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...