Fermati un momento per Angelo Vassallo

Venerdì 10 alle ore 10:30 in punto ovunque tu sia, qualunque cosa tu stia facendo
Fermati un momento per Angelo Vassallo

Perché l’hanno ucciso con nove colpi di pistola, ad Acciaroli.
Perché era un uomo e un sindaco con la schiena dritta.
Perché alle 11 lo seppelliscono, ma non vogliamo che seppelliscano i suoi sogni.
Perché non potremo essere lì, ma vogliamo che la sua famiglia senta forte il nostro abbraccio.
Perché dal minuto dopo continueremo il nostro impegno con più forza
Perché così abbiamo imparato ad onorare la memoria delle vittime innocenti delle mafie.

Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie

Tra le cose lette e viste in questi giorni sul sindaco Vassallo, segnalo:

  • lo speciale di Libera Informazione;
  • l’articolo di Roberto Saviano “Lo scandalo della democrazia” su Repubblica;
  • l’articolo “Siamo tutti sotto tiro” di Concita De Gregorio su L’unità;
  • l’articolo “Il sindaco Vassallo e Hemingway” di Marco Giovannelli per il Post;
  • sempre di Marco Giovanelli, il video dell’intervista fatta ad Angelo Vassallo qualche settimana fa sempre per L’Unità;
  • infine, una cosa più personale: il ricordo di Mirko Laurenti, un amico di Legambiente, che ha conosciuto direttamente Vassallo e lo ricorda così su fb.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...