Il modello Adro ha fatto scuola: coperte padane nel lodigiano

Anche nel Lodigiano, a Casalpusterlengo per la precisione, il modello Adro ha fatto scuola. O meglio ospizio questa volta: dei baldi consiglieri leghisti hanno pensato bene di regalare coperte con il simbolo della Lega (il fantomatico sole delle alpi) agli anziani della locale casa di riposo.
Certo le coperte pare le abbiano pagate con i loro soldi e la segreteria della Lega pare prenda le distanze, però intanto le coperte con il sole delle alpi sono state consegnate e sulla stampa locale se ne parla (riporto l’articolo de Il Cittadino). La giustificazione è sempre la stessa: “non è un simbolo partitico, fa parte della nostra tradizione”. Boom! L’opposizione protesta.

(CLICCARE PER INGRANDIRE)

3 pensieri su “Il modello Adro ha fatto scuola: coperte padane nel lodigiano

  1. Pingback: Il modello Adro ha fatto scuola: coperte padane nel lodigiano | Cronache dal nord Italia

  2. Simbolo di quale tradizione? Inventando tradizioni mitiche, ma inverificabili storicamente, la Lega ha cercato di costruirsi una tradizione, un legame con il territorio a cui tanti continuano ad abboccare… che amarezza!
    Ma è bello ricordare che l’unico sindaco leghista di Lodi, ma la gente sembra dimenticarsene, si era un corrotto!
    Andiamo avanti cosi e vedremo dove arriveremo…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...