“Indifferenti” di Antonio Gramsci – Luca e Paolo, Sanremo 2011

Luca e Paolo che leggono “Indifferenti” di Gramsci al Festival di Sanremo è una grande cosa. Anche perché decisamente inusuale (via Il Post).

Un pensiero su ““Indifferenti” di Antonio Gramsci – Luca e Paolo, Sanremo 2011

  1. In un mondo in cui l’indifferenza è coltivata, è importante fare sentire la propria voce dissonante. Anzi, è in corso una vera e propria azione di “indifferenziazione”: si grida con arroganza cio’ che un tempo si aveva anche solo vergogna di sussurrare, si insensibilizza anche alle notizie più atroci l’opinione pubblica. Si instilla giorno per giorno l’idea che tutto è inutile, perche’ tutti sono uguali…. Facciamo sentire alto il nostro no per far capire che non è vero che “tutti sono uguali”!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...