Le città più inquinate del mondo

È uscita una ricerca dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sulla qualità dell’aria in oltre 1.000 città sparse in tutto il mondo.
Quello che mi ha colpito è l’enormità del divario tra le città del nord (Europa e USA) e il resto del mondo.
Sul PM10, le famigerate polveri sottili, le città peggiori sono tutte concentrate tra Medio Oriente, Asia e Africa con dei numeri impressionanti: il record spetta a Ahwaz (in Iran) con una media annua di 372 microgrammi per metro cubo; poi ci sono altre 10 città che superano i 200 µg/mc. Ulaanbaatar capitale della Mongolia con 279 µg/mc, Sanandaj sempre in Iran con 254 µg/mc, Quetta (Pakistan) e Ludhiana (India) con 251 µg/mc .
L’obiettivo indicato dall’OMS è di 20 µg/mc, quello dell’UE (e quindi italiano) è di 40 µg/mc.
Nell’elenco dell’OMS per trovare la prima europea bisogna andare al 50° posto, partendo dalla peggiore, con Sarajevo (117 µg/mc) che peraltro ha una storia particolare. Dopo il 200° posto incomincaino a comparire le città europee (anche italiane, Torino con 47 µg/mc ).
Le peggiori città italiane, anche quelle padane, stanno intorno alla soglia dei 40 µg/mc (Lodi, per capirci, nel 2010 è a 34 µg/mc).
Tra le europee, le città italiane sono tra le peggiori…rispetto al terzo mondo non siamo messi così male…consoliamoci così!
Per approfondire: sul sito dell’OMS si può scaricare il database con tutte le città, poi Repubblica, Ecoblog e il Guardian.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...