No TEM – 9 settembre a Casalmaiocco

Ci sono opere inutili, ci sono opere dannose: la TEM è inutile e dannosa (che poi sarebbe TEEM con 2 E, Tangenziale Est Esterna Milano, va beh).
Pubblico un bel video, l’appello per la manifestazione del 9 settembre a Casalmaiocco e il comunicato di Legambiente.
Ne avevo già scritto un anno fa e ricordo qui solo un elemento, oltre al consumo di suolo agricolo: la cancellazione del prolungamento della metro 3 di Milano fino a Paullo che doveva essere una delle compensazioni della TEM per incrementare gli spostamenti del trasporto pubblico invece dell’auto.
La TEM cerca di ammantarsi di attenzione all’ambiente (dedicando molto spazio anche sul sito web della tangenziale), come con la decisione di affidare a corrieri in bicicletta il ritiro e la consegna della corrispondenza…squallido greenwashing.

CORTEO NO TEM CASALMAIOCCO

9 SETTEMBRE 2012 ORE 15,00 piazza San Valentino

Sono arrivati in piena estate, come un rullo compressore.

Il mais sarebbe stato maturo a breve, ma è stato tagliato senza sentir ragioni, per procedere ad una presunta bonifica da ordigni bellici dei terreni di Casalmaiocco e Vizzolo, interessati dall’Autostrada TEM.

Questo il loro biglietto da visita. Questo il loro modo irrispettoso e prepotente di prendersi il territorio, fuori e dentro il Parco Sud Milano, che nella loro logica non è un Bene Comune da valorizzare, ma qualcosa da saccheggiare per far cassa. Se questa è la loro idea di progresso, è superata nei fatti dalla crisi che viviamo. Non saranno le colate di asfalto, previste in Lombardia, come altrove, a portarci fuori da questo tunnel!

Contro questa visione miope ed egoista, che non porta sviluppo, ma distruzione, inquinamento e precariato, invitiamo tutti i cittadini, i comitati, le associazioni, i lavoratori ed i sindacati, le istituzioni e i politici coraggiosi a partecipare alla grande manifestazione, indetta per il

9 settembre con ritrovo alle ore 15:00 presso piazza San Valentino a Casalmaiocco (LO).

Salviamo il nostro territorio, lottiamo per il nostro futuro.

Per chi arriverà in treno sarà disponibile un servizio navetta dalla fermata della linea S1 di San Zenone.

DE CHI SE PASA NO!

Comitato NO TEM Casalmaiocco – Coordinamento Comitati NO TEM

Per adesioni: notemcasalmaiocco@sudmilano.org

 

LEGAMBIENTE  – LE INFRASTRUTTURE CHE DIVORANO IL SUOLO: NO TEM, MOBILITAZIONE GENERALE IL 9 SETTEMBRE!
La Lombardia non risparmia sull’asfalto. Avanzano i cantieri che preparano il terreno alla TEM, la nuova autostrada-killer del parco agricolo sud Milano. Non si sa ancora se i soldi mai ci saranno per ultimare il complesso ridondante ed eccessivo delle nuove autostrade lombarde, nonostante gli sforzi creativi del Governo e del suo ministro Passera: l’uomo del chiodo fisso autostradale non è ancora in grado di dirci con quali alchimie di finanza creativa riuscirà a convincere le amate banche a disporre linee di credito e a quante generazioni competerà farsi carico dei pagamenti. Ma intanto le ruspe sono al lavoro tra campi di mais, prati e boschi, per devastare quanto resta dell’agricoltura che fino ad oggi è stata la più produttiva d’Italia, cancellando imprese, espropriando aree e cascine, distruggendo il millenario capolavoro idraulico dell’irrigazione nelle terre del milanese. Il duplicato inutile della tangenziale est è tutto questo, ed insieme una scommessa che tutti ci auguriamo venga persa: la scommessa che il traffico in futuro non possa che aumentare, che tutti avremo più auto di oggi, che tutti ci potremo permettere di spendere sempre di più in prodotti petroliferi per far viaggiare fantastilioni di auto e tir. Perchè, sia chiaro, senza questo aumento di traffico pagante le nuove autostrade lombarde saranno una voragine finanziaria.
Noi diciamo NO, non è un capriccio e neanche un Nimby, ma un no di quelli che aiutano a diventare adulti. E’ un NO che diciamo ad una classe politica ancora immatura per capire che il nostro futuro non può essere chiuso nell’abitacolo di un’automobile, non si tratta di uno scenario desiderabile, ma neanche di uno scenario credibile. Vogliamo una Lombardia adulta ed efficiente, capace di muoversi in modo intelligente e senza inutili protesi autostradali.

Un pensiero su “No TEM – 9 settembre a Casalmaiocco

  1. Pingback: La mobilità (in)sostenibile: soldi per strade, ma non per la metro | Briciole caotiche

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...