67.000 euro per l’addetto stampa del Comune di Lodi. Anche no, grazie.

image Qualcuno dirà: anche in questi giorni di vacanza?
Ma la vicenda dell’addetto stampa a Lodi è come una telenovela: le precedente puntate le trovate sulla Tribuna di Lodi e sul blog Cyrano (con tanto di minacce di querela dell’attuale addetto stampa contro  l’articolo della Tribuna).
Adesso invece il Comune di Lodi ha fatto un bando per una figura che faccia da addetto stampa del Comune e portavoce del Sindaco con un compenso di circa 67.000 euro lordi all’anno! 49.548 € di stipendio più 16.626 € di indennità ad personam “in considerazione della temporaneità del rapporto e delle condizioni di mercato relative alle specifiche competenze professionali richieste.”

Io sono anche d’accordo che un comune come Lodi debba avere un addetto stampa, che però potrebbe fare anche altro (anche considerando che i giornali locali con cui interfacciarsi sono sostanzialmente solo 2): il giornalino comunale, il sito web, etc., incarichi per cui invece adesso ci sono altre figure.
Ma con tutto il rispetto per le competenze e l’esperienza dell’addetto stampa, non è affatto vero che quella proposta è la retribuzione standard (stiamo parlando di 5.500 euro lordi al mese x 12 mensilità). Basta farsi un giro su questo portale specializzato nella ricerca di lavoro nel settore della comunicazione .

I primi che ho trovato:
– a Sassari 23.256 + iva
– a Sestriere 1.750 euro mensili + iva
– persino al Parlamento europeo guadagnano meno: 4.439 euro lordi
– a Bollate: 18.000 euro lordi
– a Senigallia 16.500 euro lordi
– all’AMAT (Agenzia mobilità di Milano) 1.240 euro + iva al mese.

Veniamo ai 5 requisiti richiesti dal bando di Lodi:
– essere giornalisti professionisti,
– comprovata esperienza come portavoce e addetto stampa di Comune capoluogo o Provincia (almeno 5 anni continuativi),
– esperienza in ambito giornalistico, qualifica professionale di caposervizio (con mansioni espletate preferibilmente in un quotidiano),
– adeguata conoscenza del contesto locale e nell’ambito della comunicazione mediata.

Segnalo che in molti (non tutti) bandi tra i requisiti c’è la laurea che invece non c’è nel bando di Lodi; con questo criterio l’attuale addetto stampa sarebbe stato automaticamente escluso.

Segnalo anche che in molto bandi ci sono prove scritte, valutazione cv, colloqui, etc. Non solo discrezionalità del Sindaco come a Lodi dove non ci sarà alcuna graduatoria finale (sempre a Sassari ad esempio, invece: valutazione comparativa di curriculum, sino ad un massimo di 40 punti; valutazione della prova scritta sino ad un massimo di 30 punti; valutazione del colloquio, sino ad un massimo di 30 punti).

Interessante anche quanto ha riportato Il Cittadino qualche giorno fa: “Il Comune di Lodi già nelle scorse settimane (il 3 dicembre) aveva pubblicato un bando per selezionare una figura di addetto stampa dell’ente locale. L’avviso, che era già stato pubblicato in albo pretorio, è stato però ritirato dopo poche ore. E in data 12 dicembre è stato riproposto in via ufficiale con alcune aggiunte. La firma dei due avvisi pubblici è sempre del dirigente al personale Giuseppe Demuro. Nel più recente, la selezione per un incarico di alta specializzazione riguarda però anche la figura di portavoce, che prima non era stata prevista. In più i requisiti per l’ammissione sono stati raddoppiati, divenendo più stringenti. Ad esempio non era prima previsto che ci fosse l’obbligo di essere stato portavoce e addetto stampa di Comune di Lodi o Provincia (almeno 5 anni continuativi).” In realtà, come abbiamo visto, tra i requisiti  non c’è aver fatto addetto stampa per il Comune di Lodi (ci mancherebbe!) ma più in generale per un Comune.

Francamente tutto questo stona ancor di più in questo momento di crisi, con aumento di tasse e costi per i cittadini per accedere ai servizi comunali.

PS: alcune di queste perplessità le hanno sollevate anche i consiglieri di Primavera Lodigiana.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...