Le mie preferenze per l’Europee (se interessa)

Briano_sinigaglia_viottiCredo di non spostare nemmeno un voto, ma in questi ultimi giorni prima delle Europee più di una persona mi ha chiesto chi voterò domenica (si vota solo domenica, non lunedì!!) e quali preferenze darò.
Voterò PD (più o meno per le ragioni che ha spiegato Pippo Civati qui “Sì, ma allora, se sei di sinistra, perché voti Pd?”)
e sceglierò 3 persone che si occupano di temi che più mi interessano (ambiente e diritti civili), che hanno competenze su questi temi e che so che si impegneranno davvero una volta eletti in Europa (non considerano il Parlamento europeo un ripiego):
PAOLO SINIGAGLIA
RENATA BRIANO
DANIELE VIOTTI
E poi tutti e tre sono convinti europeisti. E questo mi piace, soprattutto in questo momento in cui monta un’ondata antieuropea, visto che invece considero fondamentale quanto è stato fatto dall’UE e grazie alla UE in molti campi. A partire, ad esempio, da quello di cui mi occupo: ambiente e sostenibilità, in cui la maggior parte delle normative italiane, delle politiche e delle buone pratiche derivano proprio dall’Europa. Senza l’Europa saremmo molto molto più indietro. Penso alle politiche per l’inquinamento dell’aria, alla mobilità sostenibile, alle città sostenibili, alle energie rinnovabili…ai tanti progetti europei (quelli LIFE ad esempio) e ai fondi che sono stati investiti dalla UE per la ricerca, per riqualificare e recuperare il patrimonio artistico e architettonico….al progetto Erasmus…
Tra le varie cose uscite in questi giorni sul ruolo positivo dell’Europa, segnalo delle belle video interviste del Corriere della Sera (Cosa ha fatto l’Europa per noi – Cinque storie che spiegano i vantaggi di stare nella Ue) e lo speciale del Linkiesta sull’Europa.
E BUON VOTO!

2 pensieri su “Le mie preferenze per l’Europee (se interessa)

  1. http://www.cacciapassione.com/notizie/2458-caccia-in-liguria-renata-briano-difenderemo-il-nostro-calendario-venatorio.html

    Ecco, avrei bisogno che mi si spieghi cosa abbia a che fare la caccia con l’ambiente, in un ambiente già tanto degradato come la Liguria! Una ben misera fine per una naturalista difendere il calendario venatorio: io mi sarei dimessa piuttosto che cadere tanto in basso, ma per avere un lauto stipendio bisogna pure vendere l’etica! Mi sono messa di buzzo buono per votare PD, ma proprio non ce la fò.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...