Prima gli italiani (di merda!), ovvero della schizofrenia leghista-fascista

Quando una foto (da fb) spiega meglio di molte analisi e considerazioni politiche: “PRIMA GLI ITALIANI” lo striscione di CasaPound e appena davanti “I-TALIA DI MERDA SECESSIONE” quello della Lega.
La stessa manifestazione, sabato a Milano “Stop invasione”: uniti solo dall’odio verso gli immigrati.
Delle contraddizioni, speculazioni e demagogie leghiste (il top per me resta Maroni che difende gli immigrati -lombardi- accusati di rubare il lavoro in Svizzera!!) ho scritto molte volte qui sul blog, ma il nuovo corso politico della Lega a guida Salvini mi pare che le evidenzi ancora meglio, soprattutto sulla vicenda immigrazione: contro gli stranieri che invadono l’Italia (che loro però detestano), NO alla cittadinanza ai bambini stranieri nati in Italia (cittadinanza che i leghisti vorrebbero abolire per sé stessi).
Rincorrono una nazione che non esiste, la Padania, e insultano quella in cui vivono: L’Italia. La novità è che adesso lo fanno insieme a fascisti e nazionalisti.
E anche la deriva pro Putin della Lega, si veda la seconda foto (da Repubblica), mi pare allucinante: come ho ricordato a un amico leghista, provassero a chieder a un Ceceno che trattamento hanno subito gli indipendentisti Ceceni da parte della Russia di Putin.
Per un’analisi più dettagliata consiglio comunque Gad Lerner.
leghisti_fascisti

lega_putin

Un pensiero su “Prima gli italiani (di merda!), ovvero della schizofrenia leghista-fascista

  1. Pingback: Sulla violenza (della Lega) | Briciole caotiche

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...