Sulla violenza (della Lega)

lega_razzista1) Io condanno la violenza contro Salvini.
2) condanno (e contrasto da sempre) con altrettanta fermezza tutti gli atteggiamenti della Lega (sotto tutti i vari segretari da Bossi a Salvini) che in questi in 20 anni hanno generato odio nei confronti di infinite categorie che di volta in volta sono stati nel mirino della Lega: terroni, negri, zingari, islamici, gay, rumeni, albanesi, polacchi etc.
3) Li considero i principali responsabili del clima di odio che c’è in Italia. Ricordo così a titolo di esempio: Calderoli: “Kyenge? Sembra un orango” un anno fa; o quando a Lodi i leghisti hanno portato i maiali ad urinare sul terreno dove era prevista la costruzione di una moschea. Anche questa è violenza.
4) Alla luce dei punti precedenti, non accetto lezioni sulla violenza da chi ha, a mio parere, contribuito a costruire un clima di odio.
Questo post nasce da una discussione su FB per un mio commento a caldo su quanto è successo a Salvini che è stato aggredito mentre era “in visita” a un campo “rom” (metto le virgolette perché: 1) non era in visita, come vogliono far credere, ma era lì a contestare il campo e a chiederne la chiusura; 2) quel campo, cito l’Anpi che saggiamente chiedeva di evitare la provocazione leghista, “fu assegnato nel 1991 dall’allora sindaco Renzo Imbeni ai Sinti italiani, parenti delle vittime della strage di via Gobetti del 23 dicembre 1990, un crimine commesso dai banditi della banda della Uno bianca”).
Avevo scritto su fb: “La violenza si condanna, ma chi semina odio da più di 20 anni non può che raccogliere odio.
E confermo totalmente quel mio giudizio.
E’ il secondo post sulla Lega nel giro di poche settimane. Lo considero preoccupante perché vuol dire che stanno riconquistando spazio mediatico (con le loro idee di odio). Ne avevo scritto in una delle ultime uscite della Lega a Milano, la manifestazione “Stop invasione” contro l’immigrazione: tra i vari cartelli si poteva leggere tra l’altro “Italia di merda”. Non è violenza questa? Io non ho mai dato della merda a nessuno e non mi permetterei di farlo nemmeno nei confronti di un leghista. Tanto per dire.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...