Palestina: ministro ucciso, riconoscimento e calendario

muro_palestina«Questo è il terrorismo dell’occupazione, questo è il terrorismo dell’esercito, è il terrorismo sulla popolazione palestinese. Siamo venuti a piantare alberi sulla terra palestinese [la manifestazione prevedeva che i palestinesi presenti piantassero ulivi, ndr] e loro ci hanno attaccato dal primo momento. Nessuno ha tirato una singola pietra.»
Queste le ultime parole di Ziad Abu Ein, Ministro del governo palestinese ucciso dai soldati israeliani durante una manifestazione simbolica per piantare alberi. Questo evento mi ha molto colpito anche perché è tutto filmato e si vede bene la dinamica. Poi mi sono chiesto: ma cosa sarebbe successo in qualsiasi altra parte del mondo se un Ministro fosse stato ucciso dall’esercito di un altro Stato??
Nel frattempo in molti parlamenti europei (Francia, Spagna, Gran Bretagna, Irlanda, Svezia, Norvegia, etc…)  sono state approvati, spesso quasi all’unanimità e comunque trasversalmente da destra e sinistra, mozioni per il riconoscimento dello Stato Palestinese. E anche importanti intellettuali israeliani (Amos Oz, David Grossman e A.B. Yehoshua) – hanno firmato un appello pubblico per chiedere alle nazioni europee di riconoscere la Palestina come Stato (come il presidente dell’Autorità palestinese, Abu Mazen, aveva richiesto 3 anni fa ufficialmente all’Onu).
Infine segnalo che presso la Libreria Sommaruga a Lodi è possibile acquistare il calendario 2015 della Casa della Pace di Milano che serve per sostenere il progetto Ticket to Palestine (di cui sotto potete vedere un video): “Il viaggio che ogni estate organizziamo per scoprire e capire con i propri occhi il conflitto Israelo-Palestinese è solo l’inizio di un’altro viaggio più lungo e più profondo. Stiamo parlando della nuova strada che si comincia a percorrere quando rientriamo in Italia dopo 15 giorni intensissimi di racconti, incontri e scontri con una realtà che non può lasciare nessuno indifferente.
Update: proprio pochi minuti fa il Parlamento europeo ha approvato una mozione per il riconoscimento dello Stato Palestinese.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...